giovedì 16 febbraio 2012

Quel che è fatto è fatto! Final countdown

Ieri ho effettuato l'ultimo vero allenamento in preparazione della mezza maratona di Verona. Dopo un lungo riscaldamento (2km jogging, 3km corsa lenta,1km con allunghi) ho alternato un 1000m a ritmo 10.000 (3'55'') a due km ad un ritmo leggermente superiore a quello da tenere in mezza (4'18''-4'20'') per far si che il mio corpo si abitui a percepire quell'andatura come di recupero non solo a livello fisico ma anche psicologico. Per non appesantirmi troppo ho ripetuto il ciclo solo 2 volte perceprendo buone sensazioni in entrambe le fasi del lavoro. Oggi sono in servizio h24 quindi "riposerò" totalmente, mentre Venerdì e Sabato ho in programma due corsette molto lente, orientativamente di 8 e 6km con dei leggeri allunghi.

Le impressioni a 3 giorni dalla mezza sono quelle di essere in discreta forma, forse leggermente sotto la fase top di inizio anno, quando in maniera "goliardica", senza preparazione e con pochissimi chilometri nelle gambe partecipai alla mezza a Ferrara ( http://andreacorre.blogspot.com/2012/01/resoconto-settimanale-e-maratonina.html ) sfruttando la brillantezza del momento.

Nell'ultimo mese ho incrementato il chilometraggio, riducendo i lavori veloci appannaggio di ripetute lunghe a ritmo gara. Ho subito dei leggeri infortuni che mi hanno costretto a star fermo alcuni giorni (6 allenamenti in 14 giorni tra fine Gennaio e inizio Febbraio) e che non mi hanno permesso di svolgere dei lavori importanti che avevo programmato. Credo di essere nel complesso leggermente più lento ma probabilmente più resistente. A Verona ci sarà da soffrire per centrare l'obiettivo dell' 1h27'59'' ma ci proverò e comunque con quasiasi risultato al di sotto del pb mi riterrò soddisfatto.

A presto!

5 commenti:

  1. vai e spacca tutto
    buona fortuna

    RispondiElimina
  2. 1h 27 e 59 è un gran bel tempo. L'allenamento c'è, la condizione andrà migliorando nei prossimi giorni con lo scarico e a Verona dovresti ritrovarti piuttosto brillante.

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazzi! Ho appena smontato dal notturno e sono a pezzi..Ma c'è tempo per recuperare :-). Drugo ci vediamo a Verona, io sarò riconoscibilissimo: canotta bianca della Podistica Tuglie, asics Ds Sky speed arancioni e barbetta folta.

    RispondiElimina
  4. Oggi rifinitura con sensazioni a sorpresa molto buone. Gambe leggere leggere e battiti bassissimi anche condiderando l'esecuzione di alcuni esercizi di tecnica.. ultimi 500metri a ritmo gara davvero facilissimi. Speriamo di tenere questa condizione per altre 48h!

    RispondiElimina
  5. vai e spacca tutto!!!!!!!1
    buona fortuna

    RispondiElimina